loading
b4333-viajeastral
 
Racconti di un Viaggiatore Astrale

Come Avere una Esperienza Extracorporea
Vorresti poter stare sospeso in aria e volare intorno a te stesso senza prima dover morire? Non vedi l'ora di lasciare il tuo corpo a casa per poter esplorare il cosmo liberamente? Sembra che queste esperienze extracorporee avvengano durante i sogni, in prossimità della morte o durante il processo di estremo rilassamento come la meditazione. Avere una di queste esperienze per alcuni può sembrare come essere Alice nel proprio paese delle meraviglie.
Metodo 1 di 4:
Prepara la Mente e il Corpo
1
Trova un posto quieto che ti sembririlassante. Non importa se si trova al chiuso o all'aperto, la cosa importante è che tu ti senta a tuo agio. Assicurati di non essere interrotto. Le esperienze extracorporee sono più comuni al mattino tra le 4 e le 6. Non provare a farlo di notte, in quanto è molto facile che alla fine semplicemente ci si addormenti.
2
Trova una posizione comoda, sia in piedi che sdraiato. Molti scelgono di stare sdraiati sulla schiena, attenzione però che addormentarsi in questa posizione favorisce la temporanea paralisi nel sonno.[2]
3
Conferma a te stesso che stai per avere un'esperienza extracorporea.Ripeti a te stesso "Mente sveglia-Corpo addormentato" oppure "Avrò un sogno lucido" finché non lo avrai memorizzato.
4
Chiudi gli occhi e rilassati. Diventa gradualmente meno cosciente dell'ambiente circostante. Svuota la mente liberandola dai pensieri e dalle idee. Le tecniche meditative possono essere utili a svuotare la mente pur rimanendo concentrato e consapevole.
5
Permetti a te stesso di addormentartiquasi completamente. Un sonno effettivo ostacolerebbe il risultato. Permettiti di essere trasportato verso uno stato di sonno mentre ti concentri sull'essere cosciente delle tue sensazioni e del tuo stato mentale.

Metodo 2 di 4:
Controlla le Tue Vibrazioni
1
Percepisci una sensazione vibrante nel corpo. Mano a mano che ti rilassi, diventi sempre più consapevole di quello che accade nel tuo corpo e nella tua mente, tralasciando qualsiasi cosa stia accadendo nella stanza intorno a te. Prova a sentire la vibrazione del tuo corpo provenire dalle pulsazioni cardiache, dal respiro e dai movimenti individuali di ogni tua cellula. Immagina di sentire il suono delle vibrazioni paragonandolo a quello del vento. Il desiderio di muoversi a questo punto sarà veramente intenso, specialmente trattandosi della tua prima esperienza. Fai il possibile per rilassarti sempre più profondamente, ma senza addormentarti, finché il suono non cesserà.
2
Prova a rallentare la vibrazione.Visualizza i movimenti del corpo mentre rallentano, senti svanire gradualmente i suoni e le sensazioni provocati dalle vibrazioni. In breve tempo calerà il silenzio e il tuo corpo sarà completamente immobile.
3
Lascia che il tuo corpo entri in uno stato di paralisi. Alcune persone descrivono la sensazione paragonandola all'avere una pesante coperta stesa sul corpo. Improvvisamente potresti renderti conto di non riuscire a muovere gli arti. Niente panico! Forzando il movimento potresti svegliarti. Sarai comunque in grado di muovere gli occhi, la bocca, il naso ed il viso, quindi prova a modificarne leggermente la posizione.

Metodo 3 di 4:
Lascia il Tuo Corpo con il Metodo della Corda
1
Senti le tue mani che afferrano una corda invisibile. Non muovere realmente le mani e non cercare di visualizzare la corda. Il metodo della cordasi basa sulla capacità di sentire la corda anziché sull'immaginarla mentalmente. Concentrati sulla consistenza, sullo spessore e sulla robustezza della corda. Senti lo sforzo delle braccia, la tensione della corda e la presenza del tuo peso.[3]Se hai difficoltà nell'usare la tecnica della corda, prova ad immaginare una scala. Alcune persone lo ritengono più facile, specialmente se sono più abituati a salire facendo uso di una scala anziché di una corda.
2
Usa la corda per sollevarti e risalire.Senti la contrazione dei tuoi muscoli ed il tuo corpo muoversi verso l'altro mentre tiri la corda verso di te. Non visualizzare, immagina che tu lo stia facendo nella completa oscurità. Continua a salire. Presto ti troverai fuori dal tuo corpo, innescando la proiezione astrale.Se avverti vibrazioni durante la fase di separazione viene raccomandato di tentare di rilassarsi più profondamente, altrimenti spenderai più energie del necessario rendendo l'operazione ancora più ardua.In caso di difficoltà, prova a salire mentre inspiri e a riposare mentre espiri.Il metodo della corda è una variante più pratica della più conosciuta tecnica del visualizzare se stessi fluttuare fuori dal corpo. Sebbene cinematograficamente, fluttuare istantaneamente fuori dal corpo possa essere di maggiore impatto, non tutti potrebbero considerare questa tecnica efficace nella vita reale.
3
Apri i tuoi occhi astrali. Quando sei consapevole di essere fuori da tuo corpo, apri gli occhi. Dovresti poter vedere la tua stanza, mentre il tuo corpo giace addormentato nel letto con gli occhi ancora chiusi.Se lo desideri, inizialmente, prova ad aprire il tuo terzo occhio, posizionato al centro della fronte, leggermente più in alto delle sopracciglia.

Metodo 4 di 4:
Lascia il Tuo Corpo con il Metodo del Cambio di Prospettiva
1
Visualizza ogni dettaglio dell'ambiente che ti circonda. Prima di sdraiarti osserva attentamente la stanza intorno a te. Dopodiché prova a richiamare le immagini e le sensazione nella tua mente, soffermandoti sulla forma di ogni oggetto nella stanza visto dalla posizione in cui ti trovi.[4]
2
Ora visualizza lo spazio circostante osservato da un diverso punto della stanza. Quando avrai chiara nella tua mente l'immagine della stanza, modifica la prospettiva per cercare di visualizzarla da un punto di osservazione differente, come se ti trovassi sopra o accanto al tuo corpo. In un certo modo dovresti già percepire di aver lasciato il tuo corpo.
3
Sollevati dal tuo corpo verso il punto da cui stavi visualizzando. Rimani completamente rilassato, ma sii convincente nella tua volontà di muoverti lentamente verso quel punto. Sentiti mentre ti sollevi e attraversi lo spazio accanto a te mentre la tua prospettiva cambia. Dopodiché apri i tuoi occhi astrali

Consigli
Stai calmo. Se ti fai prendere dall'eccitazione verrai catapultato nel mondo fisico. Quando senti che l'eccitazione sta prendendo il sopravvento, concentrati su un punto, come per esempio le tue mani o una parete.NON TI MUOVERE. Se lo fai rovinerai tutto il processo. Qualsiasi esigenza tu possa avvertire di muoverti è semplicemente il tuo corpo che chiede alla mente se stia dormendo, se riesci ad ignorarlo il corpo penserà che la mente stia dormendo e si addormenterà di conseguenza. Questo passaggio è fondamentale.Un altro metodo è di focalizzare un punto sul soffitto e visualizzare il puntino strisciare giù dal soffitto lungo la parete, il pavimento fino a raggiungere la parte inferiore del posto in cui ti trovi. Questo causerà la rotazione del tuo corpo astrale dentro il corpo fisico, ed il suo successivo sbalzo.Sii paziente se non riesci ad ottenere subito dei risultati.Perché non uscire dal tuo corpo durante le vibrazioni? Perché sprecheresti un sacco di energia preziosa che renderebbe la tua esperienza extracorporea breve e confusa. Riuscendo a rilassarti più profondamente, le vibrazioni spariranno, permettendoti di uscire dal tuo corpo usando un quantitativo di energia minimo.Prova a coprire gli occhi con una benda.Se ti perdi nel Pianeta Astrale non ti preoccupare, il tuo corpo fisico non può ignorare i suoi bisogni naturali. Se ad un certo punto ha fame causerà il rientro del corpo astrale nel mondo fisico e ti farà svegliare.
Avvertenze
Guardare il tuo corpo fisico può essere uno shock, anche quando pensi di essere pronto a farlo. Lo shock ti porterà dritto al tuo corpo fisico, quindi fai attenzione.Alcuni credono che il mondo sia pervaso di spiriti, e che se ne possano incontrare degli altri, a volte persino angeli o demoni. Se credi in questo genere di cose, e pensi che ti appariranno in sogno... è molto probabile che lo facciano. Se la tua mente è piena di pensieri negativi, durante il tuo viaggio astrale, potresti incontrare un'entità pericolosa o molesta. Se incontri un'entità malvagia, chiedile di andarsene perché sei tu ad avere il comando. In alternativa puoi ritornare nel tuo corpo fisico, oppure ignorarla, cosa che non le piacerà.Tieni a mente che solo tu puoi trasformare questa esperienza in un incubo. Evita di pensare a cose negative e se hai paura, non lo fare.