loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
tarocchi delle fate carte
 
Doreen Virtue

Le fate ti guidano con frasi illuminanti nella gestione dei piccoli e grandi problemi quotidiani.
Lasciati ispirare dal mondo delle fate e ritrova la tua naturale luce interiore.
La famiglia reale delle Fate ti aiuta a indossare la tua invisibile corona.
Le fate sono angeli della natura che ci assistono nelle nostre preoccupazioni quotidiane, compreso lo sviluppo della nostra sicurezza interiore e la fiducia nella nostra capacità di fare la differenza nel mondo.
Le 78 carte che compongono i Tarocchi delle Fate sono state ideate per aiutarti a indossare la tua invisibile corona e a realizzare il tuo scopo esistenziale. Sono carte che rafforzano l’autostima perché le loro parole e le immagini esprimono fortemente questa intenzione. Conoscerai i Re delle Fate, le Regine, i Principi e le Principesse, sullo sfondo di un luogo iconico ed evocativo come Glastonbury, in Inghilterra. La saggezza delle fate, racchiusa in ogni carta e spiegata nella miniguida, ti aiuterà a ritrovare la via verso la magia di Divina.
Una curiosità: in origine, i tarocchi erano un gioco da salotto, simile al bridge! Con l’andar del tempo, persone con particolari doti di intuizione compresero che erano molto più di quel che sembravano. I tarocchi hanno toccato la vita di tantissimi individui, donando loro pace, serenità e rivelazioni sulla vita futura, sia nei momenti di gioia che in quelli difficili. La divinazione per mezzo dei tarocchi è uno dei metodi più precisi per ricevere consigli e risposte alle nostre domande sul futuro. Consultare i tarocchi è un po’ come trascorrere del tempo con un caro parente saggio che conosce le luci e le ombre della vita.

Come usare i Tarocchi delle Fate:
"In primo luogo, amiamo le fate e speriamo che lo stesso valga per te. Se è la prima volta che interagisci con le fate, sappi che sono gli angeli della natura, che vegliano sui regni vegetale e minerale. Nel corso della storia le fate sono state giudicate male e trattate con diffidenza, soprattutto da chi era invidioso e non sopportava che questi esseri aiutassero solo le persone pure di cuore."
Doreen Virtue