loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
 
creativita
Il gioco trascendente dello Zen


Significato

La creatività è la qualità che tu immetti in ciò che stai facendo, è un'attitudine, un approccio interiore il modo in cui guardi le cose, non tutti possono essere un pittore, né è necessario. Se tutti lo fossero, il mondo sarebbe orribile; sarebbe difficile vivere. E non tutti possono essere un ballerino, né è necessario. Ma tutti possono essere creativi. Qualsiasi cosa fai, se la fai con gioia, se la fai con amore, se il tuo agire non è solo frutto di calcolo economico, allora è creativa. Se dentro di te hai qualcosa che cresce da questo spazio, e se ti fa crescere, è spirituale, è creativa, è divina. Diventi più divino man mano che diventi più creativo. Tutte le religioni del mondo hanno detto che Dio è il creatore. Io non so se lo sia oppure no, ma una cosa la so: più diventi creativo, più diventi divino. Quando la tua creatività giunge al punto culmine, quando tutta la tua esistenza diventa creativa, vivi in Dio. Pertanto, egli deve essere il creatore, visto che le persone creative sono sempre state le più vicine a lui. Ama ciò che fai, sii meditativo mentre la fai di qualsiasi cosa si tratti!

Dall'alchimia del fuoco e dell'acqua che la sottendono alla luce divina che penetra dall'alto, questa figura è letteralmente posseduta dalla forza creativa. In verità l'esperienza della creatività è un ingresso nel mistero.Tecnica, abilità e sapere sono solo strumenti; la chiave sta nell'abbandonarsi all'energia che dà nutrimento alla nascita di tutte le cose. Questa energia non ha forma né struttura, tuttavia da lei scaturiscono tutte le forme e le strutture. Non fa alcuna differenza quale forma assuma la tua creatività può essere dipingere o cantare, fare giardinaggio o cucinare. La cosa importante è essere aperto a ciò che attraverso di te si vuole esprimere. Ricorda che noi non possediamo le nostre creazioni: esse non ci appartengono. La vera creatività sorge dall'unione con il divino, con il mistico e l'inconoscibile. In questo caso è sia una gioia per colui che crea, sia una benedizione per gli altri.

Altre informazioni su Osho