loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
l-anima-del-tuo-animale
Lo trovi sul Giardino dei Libri


Mentre la fede nell’immortalità umana è molto diffusa, poche persone hanno più di una vaga idea relativamente alla sopravvivenza del proprio animale dopo la morte e trovano ben poco sostegno nella religione e nella scienza.
All’inizio degli anni 1990, Scott S. Smith invitò i lettori di diverse riviste a raccontargli esperienze personali che potessero avere attinenza con questo tema. Venne sommerso dalle risposte. Inaspettatamente, non si trattava di vaghe descrizioni di visioni fugaci e difficilmente credibili. I racconti erano sorprendenti nella loro varietà, complessità e credibilità.
Molti di questi racconti hanno molteplici testimoni, fra cui persone che non conoscevano nemmeno l’animale né sapevano fosse morto. Molte esperienze sono lunghe, ripetute nel tempo, dettagliate e coinvolgono più sensi. I testimoni sono persone comuni che di norma non hanno esperienze soprannaturali.
Si rimane con l’impressione che sia successo qualcosa di molto reale, per quanto insolito, difficilmente scartabile sotto l’etichetta di “allucinazione” o “pio desiderio”.