loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
i volti della menzogna
Sapendo che cosa cercare nel volto, nella voce, nell'atteggiamento, nelle parole, noi possiamo scoprire gli indizi che rivelano la menzogna.
In questo libro Paul Ekman, un'autorità riconosciuta nello studio della psicologia delle emozioni e della comunicazione non verbale, rivela le più ingegnose tecniche di ricerca applicate all'esplorazione di alcuni degli impulsi più profondi del comportamento umano.
Il bugiardo non deve mai presumere troppo facilmente che la sua vittima non desideri altro che farsi ingannare. Né il cacciatore di bugie deve troppo facilmente presumere di avere il diritto di mettere a nudo qualunque menzogna: alcune sono innocue, perfino umane...
"Come mentire con convinzione e come non farsi manipolare se non consapevolmente? Di piacevolissima lettura, questo libro mette la scienza della comunicazione non verbale al servizio del saper vivere" (Grazia Attili, CNR, Roma).
"Nell'applicazione accorta di astute tecniche sperimentali a questioni di importanza personale e collettiva, questo libro non ha molti precedenti" (Howard Gardner, Harvard University).
"Ekman ha fornito un contributo fondamentale alla comprensione dei meccanismi di regolazione e controllo dell'espressione delle emozioni. Oggi siamo in grado di valutare il tipo di influenza che il nostro comportamento non verbale determina sugli altri e di giudicare la competenza delle persone ad inviare segnali non verbali o ad interpretarli..." (Pio E. Ricci Bitti, Università di Bologna).

AUTORE

Paul Ekman è il massimo esperto mondiale di espressioni facciali. La sua ricerca su questa materia continua dal 1954, e gli è valsa molti premi scientifici tra il 1971 e il 2009, quando il Time Magazine lo ha nominato fra le 100 persone più influenti del pianeta. Insegna alla Scuola di Medicina dell'Università della Califomia a San Francisco, e la sua consulenza è ormai richiestissima dalle forze di polizia, dalle squadre antiterrorismo, e persino dalla Pixar, la nota casa di produzione di canoni animati. E autore di più di un centinaio di articoli apparsi su eccellenti riviste scientifiche e di quattordici libri, alcuni dei quali scrìtti a quattro mani.