loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
essere nel sogno

Ordina sul Giardino dei Libri


“Florinda Donner è una discepola di don Juan Matus, un maestro stregone messicano dello stato di Sonora. Da molti anni è una mia compagna in questo apprendimento. A causa dei suoi talenti naturali, don Juan e due streghe si sono presi cura di Florìnda in modo particolare, allenandola come sognatrice e portandola a sviluppare la sua attenzione di sogno a un grado di controllo straordinario.
Secondo gli insegnamenti di don Juan, gli stregoni dell’antico Messico praticavano l’arte di sognare e l’arte dell’agguato. La scelta di una o dell’altra veniva determinata dall’attitudine di ogni praticante. Coloro che possedevano l’abilità di fissare l’attenzione di sogno, un aspetto particolare della coscienza, negli elementi dei sogni normali, diventavano sognatori. Per loro, i sogni erano stati unici di coscienza, varchi verso altri mondi, reali, ma estranei alla mente razionale dell’uomo moderno”. Carlos Castaneda
“Per uno stregone i sogni sono qualcosa di reale, perché in essi può agire deliberatamente e ha il potere di cambiare la natura delle cose o il corso degli eventi. Sognare o tendere l’agguato significa espandere il campo di Quello che si può percepire fino ad un punto inconcepibile per la mente umana”. Don Juan Matus