loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
curarsi-con-acqua-libro
 
Vai alla scheda del Prodotto

Acqua, sole, terra, aria. È a partire dallo studio degli straordinari effetti che il loro connubio ha dimostrato nel corso dei secoli che si è sviluppata la più antica disciplina della naturopatia: l'idrotermofangoterapia.
Le metodiche illustrate, che si riferiscono al metodo messo a punto da Sebastian Kneipp, sono semplici e attuabili in casa da chiunque.
Sfruttando le proprietà dell’acqua – anche in combinazione con prodotti altrettanto naturali come fango, argilla, fiori di fieno – l’idrotermofangoterapia si dimostra da sempre efficace nel ripristino dello stato di salute. Ristabilendo l’equilibrio termico e contrastando la cosiddetta “febbre intestinale”, consente l’eliminazione delle tossine, la disinfiammazione, la rivitalizzazione del corpo, la stimolazione del sistema immunitario.
La prima parte del libro introduce ai principi della cura con l’acqua. In seguito sono descritte le singole pratiche e i trattamenti dei disturbi più comuni.
Il libro è accompagnato da un utile DVD video che consente al lettore di vedere, come se partecipasse a un laboratorio di formazione, l’esecuzione delle pratiche descritte nel libro.
Contenuti del DVD:
  • Spazzolatura
  • Fasciatura a mummia
  • Frizioni o fregagioni
  • Cataplasma di argilla
  • Fiori di fieno
  • Impacco di ricotta
  • Getti alterni alle gambe
  • Getti alterni alle braccia
  • Pediluvio alternato
  • Bracciluvio alternato
  • Fasciatura corta
  • Semicupio freddo
  • Compressa calda
  • Bagno di vapore 

INDICE

Introduzione
  • Ceni storici
  • Caratteristiche fisiche e chimiche dell'acqua
  • Struttura e funzioni della pelle
  • Come agisce l'idrotermofangoterapia
  • Le tecniche
  • L'igenistica
  • L'urinoterapia
  • Il trattamento dei disturbi più comuni
  • Scheda di approfondimento: il termalismo
Glossario
Bibliografia

APPROFONDIMENTI

Struttura e funzioni della pelle:
"La pelle è formata da tre strati fondamentali che sono l’epidermide, il derma e lo strato connettivo sottocutaneo; inoltre, vi sono altri strati annessi come le ghiandole sudoripare e sebacee, i peli e le unghie."
Catia Trevisani e Elisabetta Poggi
Continua a leggere l'estratto del libro "Curarsi con l'Acqua".