loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
tarocchi-albero-vita
Claudio Marucchi

Lo trovi sul Giardino dei Libri

L’intento che anima questo lavoro è quello di offrire, per quanto possibile, una visuale originale, meno scontata – e sicuramente poco ortodossa – sulle strette connessioni, elaborate nel mondo esoterico, tra il simbolismo dei Tarocchi e quello dell’Albero della Vita, cuore e centro di quell’ambito della mistica ebraica noto come Cabala.

I Simboli, come i Miti, descrivono il cammino dell’autotrasformazione, per questo si collocano fuori dal Tempo, e restano attuali ed attuabili in ogni istante della Storia, a disposizione del “cercatore d’oro spirituale”. È il potenziale inespresso di ogni coscienza a rendere vivi, pratici ed utili i simboli, perché è la coscienza stessa ad averli emanati, come matrice del linguaggio archetipico.
L’opera si inserisce nella Collana La Saggezza della Cabala che si propone di raccogliere e le opere di autori italiani dediti alla ricerca cabalistica, e le traduzioni di testi antichi e moderni che fanno parte del corpus della materia. In questo testo l’autore si propone di rielaborare il significato degli archetipi dei Tarocchi secondo una prospettiva più ampia che percorre i sentieri cabalistici, astrologici ed esoterici.
AUTORE
Claudio Marucchi (Torino, 1977) si è laureato in Religioni e Filosofie dell’India e dell’Estremo Oriente presso la Facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Da alcuni anni organizza incontri incentrati sul comparativismo tra dottrine filosorico-religiose orientali e occidentali, simbologia, esoterismo e propone se-minari di pratica incentrati su attività meditative e psico-energetiche.