loading
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
dalla-parte-delle-streghe
Grazie all’approfondita ricerca dell’autrice, in un piacevole intreccio di narrazione e ricostruzione storica, si rivivono i tempi della Grande dea della Natura – tra riti, saperi e pratiche di guarigione – e quelli, oscuri, in cui non esisteva peccato peggiore che essere donna.
Molto prima che la Santa Inquisizione stabilisse con illuminata sentenza che tutto ciò che non è di Dio appartiene a Satana, condannando al tormento eterno chiunque stesse in maniera sospetta nel mezzo, molto prima di tutto questo… esistevano le fate.
Erano donne sapienti a cui la natura aveva schiuso i suoi segreti e che con fiori e piante sapevano curare come i medici. A volte anche meglio. Come la guaritrice scozzese Bessie Dunlop, vissuta nella metà del Cinquecento, grande conoscitrice di rimedi naturali e soprannaturali, ostetrica, veggente, in costante contatto con gli spiriti.
Ma per il tribunale ecclesiastico che la mandò al rogo, Bessie era semplicemente una strega.

AUTORE

Vanna De Angelis – Narratrice, saggista e sceneggiatrice, ha pubblicato con successo saggi narrativi sui processi alle donne accusate di stregoneria e sull’amazzonato e numerosi romanzi storici. Vive a Milano.